Gad Art Factory | Progetti e Servizi per l'Arte
14869
home,page-template-default,page,page-id-14869,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.9,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

GAD

#PURAENERGIACREATIVA

icona1

GAD è… Glocal Art District, un distretto creativo ideale, immateriale, a geometria variabile, “globale” e “locale” allo stesso tempo. GAD è arte contemporanea. È forte creatività libera e indipendente, impegnata in un continuo percorso di sperimentazione e innovazione…

icona2

GAD è… Art Factory è la Creativity Zone di GAD, in cui la particolare concezione del lavoro artistico e del necessario percorso di approfondimento e ricerca, si esprime in progetti creativi che spaziano in ogni ambito della creatività…

icona3

GAD è… Direzione artistica per gallerie, servizi promozionali, spazi espositivi, inserimento artisti in network che permette loro di imparare, evolversi ed affermarsi, unitamente ad offrire a professionisti e collezionisti una vasta gamma di opere d’arte originali adatte all’esigenza di ogni budget.

EVENTI

Acquedotto del Fiora S.p.A. , in collaborazione con GAD Studio, annuncia la nascita ed il debutto della Prima Edizione del Contest dedicato all’Arte Contemporanea denominato PREMIOFIORA. Il bando nasce per approfondire e perseguire le seguenti finalità: partendo dalla profonda convinzione che l’Acqua debba essere considerata patrimonio culturale universale dell’umanità, Acquedotto del Fiora S.p.A. dopo anni di partnership e sostegni a progetti culturali diffusi sul territorio in cui opera, ha deciso di assumere direttamente come azienda un ruolo propositivo, con il preciso intento di stimolare la riflessione sulla grande sfida che azienda e popolazione è chiamata ad affrontare per il prossimo futuro: contribuire alla formazione del pensiero critico dei cittadini in merito al tema dell’ACQUA.

ARTE

3_AlberoMaestro

FLAVIO RENZETTI

Crepe

MASSIMO COSTOLI

Ragazzo sulla spiaggia

EMILIANO BALDI